Shutter-Speed

Un’applicazione che consiglio vivamente è Shutter-Speed, che consente di misurare i tempi reali dell’otturatore. La utilizzo ogni qualvolta prendo una nuova macchina o un obiettivo con otturatore, mi consente di verificarne i tempi che mi segno in una tabella, in modo da sapermi regolare qualora qualche tempo fosse sballato.

Di base registra il suono, ma è poi difficile capire in che punto stiano l’apertura e chiusura effettive dell’otturatore, ma accoppiata con un foto-transistor funziona egregiamente, visualizzando esattamente (sotto forma di picchi dell’onda) i punti di apertura e chiusura.

Qua trovate una recensione ed anche lo schema per costruire il foto-transistor, altrimenti l’autore li vende su ebay (venditore: photoplug)

Riassunto delle puntate precedenti

Ho venduto la contax 159mm con relativo planar 50/1.4 e yashica ml 80-200/4 e, attenzione attenzione, pure la fuji X-E1 e relativo 18mm/2, visto che non la usavo. Dato che in precedenza avevo già venduto la LX3, rimango ora totalmente sprovvisto di qualsiasi macchina digitale (cellulare a parte). Una digitale da non utilizzare la vorrei comunque avere, se dovessi andare “a sentimento” prenderei una X100S ma mi scoccia spendere tanti soldi per una macchina che non utilizzerò; sono giunto alla conclusione che l’unica digitale che mi può essere minimamente utile è una compatta/tascabile/tuttofare con uno zoom. Ho ridotto la scelta tra la Fujifilm XQ1, la Panasonic LF1 e la Sony RX100. Col suo sensore la RX100 vince su tutte, ma costa troppo. La mia decisione finale è una RX100 usata che sarà la mia prossima digitale inutilizzata.

Il mio scimmione, in realtà, sta agendo sul versante del grande formato (altro motivo che m’ha spinto a vendere la X-E1: monetizzare). Ho preso una Shen Hao XPO ed ora mi sto concentrando sul corredo di ottiche. Ho già un super angulon 90/8 ed ho l’ektar 127/4.7 ereditato dal graflex ma, essendo quest’ultima un’ottica progettata per  un formato più piccolo (3.25×4.25), i movimenti ad infinito sul 4×5 sono limitatissimi: ho provveduto con un Fujinon-W 135/5.6 già in arrivo. Il prossimo sarà un 210/5.6, devo ancora decidere quale.

Bene, riassuntino finito :)