Digibase C41 Ready to use

Ho appena scoperto questo sviluppo colore. Sì, leggermente più costoso del Tetenal Colortec C-41: costano uguale, ma col Tetenal di pellicole se ne fanno 16 (e volendo anche di più) con questo 10, ma quello che mi attira tantissimo di questo nuovo kit è:

Processing can take place at any temperature between 20 and 45 degrees

Cioè si può sviluppare senza il delirio termico obbligatorio dei classici sviluppi C-41: odio sviluppare il colore appunto perché devo portare i chimici a 38°, operazione particolarmente fastidiosa (soprattutto in estate) e lunga. (ho interpretato male :-( , vedi qui)
Ne ho appena ordinato uno da macodirect, vi saprò dire come mi ci trovo (anche se devo ancora finire il kit tetenal già aperto e non è che stia scattando molto ultimamente).

P.S. ogni bagno ha 385ml, quindi o si fanno solo pellicole 135 oppure credo si possano fare le altre con sviluppo rotativo

6 pensieri su “Digibase C41 Ready to use

  1. Mi raccomando, appena hai fatto delle prove dicci come ti sei trovato. Peccato per il fatto che non si possono sviluppare le 6×6.

    • eggià, anche se sarei tentato di provare ad utilizzarlo mediante sviluppo a rotazione della tank.
      Comunque ci vorrà del tempo prima che lo provi, devo ancora terminare il kit tetenal che ho aperto (che, per la cronaca, l’ho preparato in aprile ed è ancora valido)

  2. provato, le prime 3 pellicole Ok, tranne il fatto che non c’è lo stabilizzatore e da qualche parte ti fanno capire che dovresti aggiungere alla fine un bagno stab (!).
    Io sto usando lo stab canniballizzato da un kit tetenal, ora per entrambi gli sviluppi.
    Costretto a comperare comunque il Tetenal per sviluppare le 120.
    Si potrebbe anche comprare 2 kit Rollei per fare la quantità a deguata, ma a questo punto casca il palco, se non è già cascato prima.
    Comunque ha funzionato , anche per il’ Xpro (provia).
    La 4 pellicola, una fuji negativa 100 asa esposta a 400 asa, prolungando il tempo da 3’15” a 4’15” (come da istruzioni per il push Tetenal, visto che il tempo base è lo stesso) , ha prodotto un bel negativo completamente nero.
    Forse ho sbagliato qualcosa, ma non saprei cosa, penso che comunque qualcosa dovrebbe uscire, se non altro i bordi, non esposti. Riproverò con una coda di pellicola in qualche modo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>